Giugno 2012 - COME LA TECNLOGIA E LA DOMOTICA POSSONO MIGLIORARCI LA VITA
EASYMOB LAK RE-FREEDOM i tre progetti di ricerca industriale in ambito domotico per soluzioni innovative che favoriscono l'inclusione sociale, consentendo un maggior margine di vita autonoma ad anziani e disabili.
Le aziende coinvolte nel progetto LAK guidate da SNAIDERO, con l'Università di Udine, la Rino Snaidero Scientific Foundation, Friuli Innovazione, Area Science Park, Mediastudio, Teletronica e Sipro.

L''obbiettivo pratico di LAK è creare un ambiente cucina attrezzato che sia in grado di rispondere a diverse esigenze: confort, sicurezza, ergonomia, risparmio energetico, adattabilità e socializzazione, in una logica di design-for-all. Il focus principale della cucina LAK è l'inclusione sociale, garantita da un'implementazione intelligente delle migliori tecnologie disponibili per facilitare l'interazione nell'ambiente cucina da parte di tutti i componenti della famiglia, dai bambini agli anziani.
Sistemi di interazione audio-video con l'esterno, funzionalità domotiche, interfacce touch screen, sistemi di automazione pensili e ante, funzioni di controllo della qualità dell'aria e sistemi di monitoraggio dei consumi energetici e dell'acqua, sono solo alcuni esempi delle innumerevoli componenti del progetto LAK.
Sistemi di connettività con tecnologia cloud computing consentiranno alla cucina LAK di comunicare con l'esterno per fare la spesa, prenotare a teatro o un taxi, per richieste di manutenzione e altro

Leggi l'articolo

Vedi tutti gli articoli